Contribution  

Donate using PayPal
Amount:
   

Finanziamento dal basso
Importo ricevuto a partire dal 01.09.2016

64.625,00 €

   

Iscrizione alla mailing list

Powered by BreezingForms
   

Appello a supporto della realizzazione del film

IN BALÍA DEL MERCATO 

Un film di Leslie Franke, Herdolor Lorenz, Alexanderr Grasseck e Stefan Corinth, 90 minuti

Aiutaci a realizzare un film che dimostri come si sia perduto il concetto di solidarietà tra lavoratori e come siamo tutti a rischio di competere soli gli uni contro gli altri mentre nel frattempo i ricchi diventano sempre più ricchi.

 In Europa è in atto un cambiamento radicale. Sistemi sociali che si sono affermati in decenni stanno collassando. Il lavoro in particolare sta cambiando radicalmente. Questo è il contenuto del film “IN BALÍA DEL MERCATO “.

 Solo 20 anni fa i 2 terzi degli lavoratori tedeschi avevano impieghi a tempo indeterminato e la previdenza sociale. Oggi siamo al 38%. Al momento, poco meno della metà di tutti i dipendenti stanno lavorando senza previdenza sociale. Lavorano tramite stage, con impieghi temporanei ripetuti nel tempo, tramite contratti precari e agenzie interinali! Oppure hanno impieghi totalmente precari come “crowd-workers” (piattaforme on line dove lavoratori possono offrire le proprie prestazioni agli “acquirenti”). Questa tipologia di lavoro è “ad offerta” e gli impieghi sono vinti di solito da chi propone la tariffa più economica: un correttore di bozze può fare la revisione di un libro di una nota casa editrice per un salario di 7,90 € all'ora. Questo non è nemmeno il salario minimo, ma il lavoratore è impiegato come free lance. Anche i professori universitari possono essere impiegati liberi professionisti. Su Internet, piattaforme come MyHammer offrono servizi di artigiani. Qui ottiene lavoro solo chi si offre per il salario orario più basso, per esempio 5,80 €. Aziende come Audi, Telekom Henkel, Deutsche Bank o la Coca Cola, e persino organizzazioni non governative come Greenpeace cercano manodopera su queste piattaforme. Anche persone con un buon livello di istruzione finiscono per dover fare 3 lavori per poter sopravvivere. Chi vuole competere in questa società deve essere preparato a questo fin dall'inizio. Questo tipo di competizione è già strutturale

Questi sviluppi non arrivano dal cielo ma dalle mani degli uomini! I principi del neoliberismo che prevedono uno stato poco interventista e mercati globali senza frontiere, sono nati in USA e Inghilterra. In Germania queste politiche sono state introdotte dal governo rosso-verde di Schröder / Fischer. Attraverso la riduzione delle imposte sulle società e la deregolamentazione del lavoro sono riusciti a fornire alle aziende tedesche enormi vantaggi sui costi da sostenere. Contemporaneamente il reddito reale tra il 2000 e il 2010 è crollato in media del 4,2 per cento. I dipendenti nella metà inferiore della piramide dei redditi hanno dovuto far fronte ad una riduzione dei salari reali compresa tra il 13,2 e fino al 23,1 per cento.

 Concorrenza rovinosa.  Attraverso la riduzione delle imposte sulle società e la deregolamentazione del lavoro sono riusciti a fornire alle aziende tedesche enormi vantaggi e altrettanti svantaggi in altri paesi all'interno della zona euro appena creata. Alla fine la crisi finanziaria ha costretto alcuni di questi paesi ad abbassare nello stesso modo i loro standard di lavoro, per mantenersi competitivi. "Ho eseguito" è quello che ha detto il primo ministro italiano Matteo Renzi, durante la sua visita di Stato a Berlino. Aveva sottoscritto la deregolamentazione del mercato del lavoro, come già prima di lui Grecia, Portogallo e Spagna. Ma la deregolamentazione dei rispettivi mercati del lavoro non ha fino ad ora ridotto il tasso di disoccupazione in questi paesi. Al contrario: quasi tutti i cittadini europei stanno perdendo la previdenza sociale e vengono avviate ad una lotta competitiva che comprende sempre più settori della vita. Molte persone sentono che c’è qualcosa di sbagliato. Tuttavia questo non significa che non ci sia alternativa. La democrazia ha una possibilità solo se i cittadini diventano consapevoli. “ IN BALÍA DEL MERCATO ” si propone di essere uno strumento per raggiungere tale obiettivo.

Si tratta di un film dal basso, finanziato da coloro che vogliono vederlo e proiettarlo. I nostri ultimi progetti “Chi salva chi” e “Water makes money” hanno dimostrato che si possono influenzare le decisioni attraverso l’informazione e la mobilitazione

 Investi nel film “ IN BALÍA DEL MERCATO e contribuisci a salvaguardare il tuo futuro

  • Con una donazione puoi essere promotore del film. Da 20 euro in poi riceverai un DVD con autorizzazione a proiezioni non commerciali
  • Da 100 E in su sarai classificato come Promotore d’Oro e se lo desideri sarai inserito nei crediti.
  • Da 1000 euro in su i promotori sono considerati sostenitori. Sarai invitato alla prima come ospite d’onore

 Le coordinate per il pagamento sono: IN BALÍA DEL MERCATO,

GLS Bank,  IBAN: DE49430609672020346200, BIC: GENODEM1GLS

 180,000 Euro

 È la cifra necessaria per realizzare dal basso il nostro film

  

   

Supporter  

Unterstützer